CORSO DI ALTA FORMAZIONE | Edizione 2018

Architecture for Exhibition

PROGETTARE PER SORPRENDERE E RACCONTARE

19 Novembre 2018 / 18 Gennaio 2019

Stage in ZAHA HADID, CHIPPERFIELD ARCHITECTS

Le iscrizioni al corso sono terminate

Introduzione

L’architettura ha da sempre giocato un ruolo fondamentale nell’ambito dell’exhibition. Musei, mostre ed esposizioni non si risolvono in una semplice offerta culturale, ma anche e soprattutto in una spazialità, in un percorso - quello espositivo - che sia in grado di sorprendere ed affascinare, trascinando il visitatore in un’esperienza attiva ed edificante. L’architettura è fondamentale per mostre e musei al pari delle opere d’arte, delle collezioni e dei manufatti negli stessi contenuti.

È dunque sulla scorta di simile necessità che nasce il corso di “Architecture for Exhibition”, con il fine di formare progettisti esperti che sappiano dare materia ai più differenti percorsi artistici e museali, valorizzando il racconto, sempre diverso, che è alla base di ogni proposta culturale. Acquisendo competenze nell’ambito della progettazione allestitiva, i progettisti si abiliteranno in un ambito estremamente prestigioso – quello culturale - caratterizzato da una crescente domanda nonché da committenze esigenti e raffinate.

Attraverso lo studio delle norme di conservazione, delle tecniche di illuminazione e della psicologia della percezione i corsisti approfondiranno le tematiche tecniche e compositive da adottarsi in ambito espositivo, secondo un percorso composto da 110 ore di didattica frontale, 60 ore di laboratorio e numerosi interventi di professionisti di chiara fama.

 

Programma

Didattica 

110 ore di Lezioni Frontali + Visite in Impresa

STORIA DELLA MUSEOGRAFIA (10 ore)
STORIA  DEGLI SPAZI PER LA CULTURA
Matteo Cassani Simonetti, visiting professor
ARTE CONTEMPORANEA (12 ore)
LEGGERE E COMPRENDERE I LINGUAGGI DELL'ARTE
Fabriano Fabbri, docente Università di Bologna
IL PROGETTO ALLESTITIVO PERMANENTE (8 ore)
LA MOSTRA E LA SFIDA DEL TEMPO
Antonio Ravalli, founder Antonio Ravalli Architetti
IL PROGETTO ALLESTITIVO TEMPORANEO (8 ore)
LA MOSTRA E LE DIMENSIONI DELL'EFFIMERO
Antonio Addari, CEO Arteria srl
I PREZIOSI (8 ore)
TECNICHE DI CONSERVAZIONE ED ESIBIZIONE
Manuela Panarelli, coordinatrice Divisione Safe Tech Arteria srl
IL PROGETTO DELLA LUCE (14 ore)
LA LUCE COME GUIDA DEL PERCORSO ESPOSITIVO
Virginia Della Casa, lighting designer PSLab
IMMERSIVE STORYTELLING PER L'EXHIBITION (12 ore)
FONDAMENTI E SOLUZIONI PER LO STORYTELLING DIGITALE
Andrea Gion, Chief Academic & Training Officer Senso Immersive Experience
Mick Odelli, CEO DrawLight & Senso Immersive Experience
MARKETING E COMUNICAZIONE DELLA MOSTRA (6 ore)
ORIZZONTI CULTURALI E COMMERCIALI A CONFRONTO
Gino Fienga, co-founder con-fine
CURATELA E COMUNICAZIONE VISIVA (10 ore)
L'ARCHITETTO COME ARTEFICE DEL PERCORSO CULTURALE
Vittorio Linfante, docente Politecnico di Milano
ALLESTIMENTO DELLO SPAZIO PUBBLICO (8 ore)
LA CITTÀ COME AMBIENTAZIONE
Simone Gheduzzi, co-founder Diverserighestudio
 
 
CASE HISTORY (14 ore)
CASI DI SUCCESSO NELL'ARCHITETTURA PER L'EXHIBITION
Sandro Pittini, visiting professor
 
              

Special lectures

 
LA MOSTRA DI ARCHITETTURA / Pippo Ciorra - SAAD
THE PUBLIC: UN NUOVO CONCETTO DI CULTURA / aLL DESIGN
I MUSEI FERRARI / Michele Pignatti Morano di Custoza - MUSEI FERRARI
INNOVAZIONE IN MOSTRA / Carlo Ratti, CARLO RATTI ASSOCIATI
NEUES MUSEUM / Rick Nys, DAVID CHIPPERFIELD ARCHITECTS
IL MAXXI / Paolo Matteuzzi, ZAHA HADID ARCHITECTS
IL MUSEO DEL MILAN / Fabio Novembre, STUDIO FABIO NOVEMBRE
FERRARI UNDER THE SKIN / Patricia Urquiola, PATRICIA URQUIOLA

Laboratorio

Ferrari World Exhibition
ALLESTIMENTO DELLA GALLERIA FERRARI DEL FERRARI WORLD ABU DHABI
LABORATORIO DI ARCHITECTURE FOR EXHIBITION | 2018

Docenti

Virginia Della Casa
Lighting Designer PSlab
Andrea Gion
Chief Academic & Training Officer Senso Immersive Experience
Matteo Cassani Simonetti
Visiting Professor
Fabriano Fabbri
Professor University of Bologna
Gino Fienga
Co-founder con-fineArt
Antonio Ravalli
Founder Antonio Ravalli Architetti
Manuela Panarelli
Coordinator Arteria srl's Safe Tech Division
Antonio Addari
CEO Arterìa
Simone Gheduzzi
Co-founder Diverserighestudio
Vittorio Linfante
Professor Polytechnic of Milan
Sandro Pittini
Visiting Professor
Livia Tani
Senior Architect Ateliers Jean Nouvel
Carlo Ratti
Carlo Ratti Associati
Fabio Novembre
Studio Fabio Novembre
Rik Nys
David Chipperfield Architects
Pippo Ciorra
SAAD
Mick Odelli
CEO DrawLight & Senso Immersive Experience

Tirocini

Video interviste

CARLO RATTI: LE QUALITA' IMPRESCINDIBILI PER UN GIOVANE ARCHITETTO

Architetto e ingegnere, Carlo Ratti insegna presso il Massachusetts Institute of Technology di Boston, USA, dove dirige il MIT Senseable City Lab, un gruppo di ricerca che esplora come le nuove tecnologie stanno cambiando il modo in cui noi intendiamo, progettiamo e infine viviamo le città. È anche il socio fondatore dello studio internazionale di progettazione e innovazione Carlo Ratti Associati, nato a Torino nel 2004. La rivista Esquire lo ha inserito tra i “Best & Brightest”, Forbes tra i “Names You Need to Know” e Wired nella lista delle “50 persone che cambieranno il mondo”. Fast Company lo ha nominato tra i “50 designer più influenti in America” e Thames & Hudson tra i “60 innovators shaping our creative future”. Due tra i suoi progetti - Digital Water Pavillion e Copenhagen Wheel - sono stati inclusi nella lista delle “Migliori invenzioni dell'anno” dalla rivista Time (2007 e 2014). Sempre nel 2014, Copenaghen Wheel ha anche vinto il prestigioso premio Red Dot: Best of the Best. 

 

PATRICIA URQUIOLA: UN CONSIGLIO PER I GIOVANI ARCHITETI

Patricia Urquiola ha studiato architettura e design al politecnico di Madrid e Milano, laureandosi con Achille Castiglioni. Ha lavorato con Vico Magistretti e più tardi come head of design per Lissoni Associati. Urquiola ha ricevuto la Medalla de Oro al Mérito en las Bellas Artes del Governo Spagnolo : l’Ordine di Isabella la Cattolica, consegnato da Sua Maestà il Re di Spagna Juan Carlos I. Alcuni dei suoi prodotti sono esposti nei maggiori musei di arte e design tra cui il MoMA di New York, il Musée des Arts decoratifs a Parigi, il Museum of Design a Monaco, il Vitra Design Museum di Basilea, il The Design Museum di Londra, il Victoria & Albert Museum a Londra, il Stedelijk ad Amsterdam e la Triennale a Milano. 

 

Partner