Nicola Scaranaro
FOSTER + PARTNERS

Nicola Scaranaro ha studiato architettura allo IUAV di Venezia laureandosi nel 2005. Capo progetto per edifici super high-rise, edifici governativi, stadi, centri di ricerca e sviluppo e progettazione urbana, è architetto registrato in Italia e nel Regno Unito oltre che membro eletto dell’Istituto Reale degli Architetti Britannici. Collaboratore di Foster + Partners dal 2005, ha lavorato a numerosi progetti di grande fama e rilievo internazionali, quali il Jameson House a Vancouver, il masterplan di Santa Fé, la Corte di Giustizia di Madrid, una torre super high-rise di 400,000 m2 a Riyadh, un masterplan di 500,000 m2 ad Istanbul, una torre di 1001 metri nel KSA, ed uno stadio per la FIFA nel KSA. Ha inoltre partecipato con successo ad alcune prestigiose competizioni quali il Motor City -progetto per un centro sportivo multidisciplinare ispirato alle macchine da corsa ad Alcañiz, Aragona-, il Project Honor -estensione del quartier generale della SC Johnson in Racine, Winsconsin- e un nuovo hub aeroportuale sostenibile in America Centrale. Progetti recenti includono un’avveniristica torre di 250m a Istanbul, un masterplan di 100,000m2 a Londra ed un centro di ricerca e sviluppo d’avanguardia in Korea. Nicola è stato promosso al livello di associato per lo Studio Foster nel 2008.