João Luís Carrilho da Graça
CARRILHO DA GRAÇA ARQUITECTOS

Classe 1952, Carrilho da Graça si laurea nel 1977 presso la Scuola di Belle Arti ESCOBAL di Lisbona ed intraprende una carriera didattica presso la Facoltà di Architettura dell’Università di Lisbona partecipando come relatore a numerose lecture e seminari in tutto il mondo. I suoi progetti sono prevalentemente destinati a complessi urbani e molti dei suoi primi lavori riguardano la pianificazione di varie cittadine della sua regione d'origine. Tra le realizzazioni più interessanti ricordiamo: il Conservatorio regionale di musica a Portalegre (1988-92), la Scuola superiore di comunicazione sociale a Lisbona (1988-93) e l'intervento di restauro e ristrutturazione del monastero di Santa Maria de Fior de Rosa, nell'Alentejo (1992-95). Ha recentemente rappresentato il Portogallo in occasione di rassegne ed esposizioni, tra cui: la Triennale di Milano (1992), Portugal. Four Points of View (Lubiana, 1993) e Architettura portoghese (Flash Art Museum, Trevi, 1995).