Roberto Dini
CANTIERI D'ALTA QUOTA

Architetto, è ricercatore e docente di composizione architettonica e urbana presso il Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino. Si occupa di architettura e paesaggio alpino in epoca moderna e contemporanea nell’ambito dell’Istituto di architettura montana (IAM) ed è redattore della rivista «ArchAlp». È autore di articoli e saggi su libri e riviste italiane e internazionali. Tra i suoi libri, “Rifugi e bivacchi. Gli imperdibili delle Alpi” (2018, con Luca Gibello e Stefano Girodo), “Architetture del secondo Novecento in Valle d’Aosta” (2018), “Rifugiarsi tra le vette. Capanne e bivacchi della Valle d’Aosta dai pionieri dell’alpinismo a oggi” (2016, con Luca Gibello e Stefano Girodo), “Alpi Architettura. Patrimonio, progetto, sviluppo locale” (2016), “Architettura alpina contemporanea” (2012). Dal 2012 è socio fondatore e vicepresidente dell’associazione Cantieri d’alta quota. Appassionato di alpinismo e scialpinismo, frequenta la montagna in tutte le stagioni dell’anno.